I crostini di prosciutto e formaggio sono gustosi prodotti della rosticceria siciliana, noti soprattutto nella provincia di Palermo. Ecco come prepararli in casa.

Ingredienti:

  • 10 fette di pancarrè;
  • 100 ml di besciamella;
    • 50 g di farina 00;
    • 50 g di burro;
    • latte q.b.;
    • noce moscata;
  • 3 fette di prosciutto;
  • 80 g di caciocavallo;
  • farina 00 q.b.;
  • 2 uova medie;
  • pangrattato q.b.;
  • olio di semi di girasole;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione: 

Preparare la besciamella. In un pentolino far sciogliere il burro e aggiungere pian piano la farina. Mescolare continuamente con un cucchiaio di legno e quando si saranno amalgamati burro e farina versare gradualmente anche il latte. Continuare a mescolare fino a che non si sarà ottenuto un composto liscio, omogeneo e denso. Aggiungere un po’ di noce moscata. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

Tagliare il caciocavallo a cubetti, il prosciutto a pezzettini. Versare il tutto in una ciotola e aggiungere la besciamella. Mescolare bene gli ingredienti e aggiungere un pizzico di sale e pepe. Prendere quindi le fette di pancarrè a due a due, spalmare su una fetta il condimento di besciamella, prosciutto e formaggio, evitando di coprire le parti più esterne, poggiare l’altra fetta di pancarrè sopra. Fare lo stesso con tutte le altre fette. Con un coltello tagliarli a metà creando dei triangoli.

Far scaldare l’olio. In tre piatti versare rispettivamente la farina mescolata con un cucchiaino d’acqua, le uova sbattute e il pangrattato. Passare ogni triangolo di pancarrè prima nella farina, poi nelle uova e poi nel pangrattato ricoprendo ogni lato in modo che il condimento non fuoriesca. Quando l’olio sarà bollente friggere i triangoli, farli dorare bene da ogni parte, scolarli e poggiarli su fogli di carta assorbente.

Servire caldi.