Il timballo di peperoni è un secondo siciliano davvero squisito, da preparare in modo semplice e con pochi ingredienti.

Ingredienti:

  • 7 peperoni (rossi, verdi, gialli);
  • 50 g di uva passa;
  • 50 g di pinoli;
  • 170 g di pangrattato;
  • 100 g di olive verdi;
  • 100 g di caciocavallo;
  • 300 ml di passata di pomodoro;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione:

Lavare i peperoni e tagliare la parte superiore, privarli dei semi. Prendere una teglia e poggiare sopra la carta da forno, mettere quindi i peperoni e farli cuocere per 30 minuti a 200°.

Una volta tolti dal forno farli raffreddare. Togliere quindi la pelle dei peperoni facilmente con le dita e tagliarli a pezzetti. In un tegame versare l’uva passa, i capperi, le olive denocciolate, i pinoli, il caciocavallo grattugiato, due bicchieri d’acqua tiepida, il pangrattato e due cucchiai d’olio d’oliva. Salare e pepare e far cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Aggiungere anche la passata di pomodoro, coprire con un coperchio e far cuocere per 20 minuti.

In una teglia mettere la carta da forno e fare uno strato con il condimento ottenuto, un altro strato con i peperoni cotti e procedere così fino a che gli ingredienti non saranno terminati. Cospargere con pangrattato e un filo d’olio e infornare a 200° per 15-20 minuti.

Far raffreddare 10 minuti e servire.