Gli spaghetti con pesto alla trapanese rappresentano un piatto tipico della Sicilia occidentale. Un pesto dal sapore intenso e aromatico che rivela tutto il gusto degli ingredienti siciliani.

Questa ricetta è diffusa nella Sicilia occidentale e rappresenta il piatto tipico del trapanese.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di spaghetti;
  • 400 g di pomodori da sugo;
  • 50 g di pomodorini ciliegino;
  • 100 g di foglie di basilico fresco;
  • 5 Spicchi di aglio;
  • 50 g di mandorle sbucciate;
  • 100 g di ricotta salata;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione:

Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua per la pasta e portare ad ebollizione.

In un mixer versare l’aglio, il basilico, 30 g di ricotta salata, le mandorle e due cucchiai d’olio d’oliva. Tenere da parte e intanto scottare i pomodori, togliere la buccia e tagliare a pezzetti. Tritare il tutto.

Versare gli spaghetti e far cuocere al dente. In un tegame o wok versare l’olio d’oliva e i pomodorini ciliegino tagliati in quattro parti. Fare scaldare per qualche minuto, aggiungere poi gli spaghetti al dente con un mestolo d’acqua di cottura e far cuocere a fuoco vivo per un paio di minuti, fino a che l’acqua non sarà evaporata.

Impiattare e cospargere di ricotta salata a scaglie, aggiungere foglie di basilico per decorazione. Servire calda.