ravazzate

Le Ravazzate sono un pezzo classico della rosticceria siciliana.

Sono cotte al forno al contrario di molti altri piatti di rosticceria e sono farcite solitamente con il ragù. Tuttavia è possibile prepararle con molti altri ripieni.

Ingredienti:

  • farina 00: 500 gr.
  • zucchero: 50 gr.
  • sale: 10 gr.
  • strutto: 50 gr.
  • lievito di birra: 25 gr.
  • acqua: 250 ml. circa
  • ragù di carne: q.b.
  • uovo+latte
  • semi di sesamo

Preparazione:

Per il ragùIl ragù per la rosticceria dovrebbe essere preparato il giorno prima in quanto, se è freddo da frigo, può essere utilizzato più facilmente per farcire i vari pezzi.

Per l’impasto per la rosticceria: Con palline da 100 gr. realizzerete dei pezzi grandi, con palline da 50 gr. dei pezzi piccoli.

Mettere a lievitare le palline di pasta brioche e quando saranno raddoppiate di volume cominciare a farcirle con il ragù.

Allargare le palline di pasta brioche e farcirle con un cucchiaio di ragù freddo al centro. Chiudere le palline appiccicando l’impasto e poi modellarle per dare una forma rotonda da appiattire leggermente.

Disporre le ravazzate con carne su una teglia unta o rivestita di carta forno e lasciarle lievitare ancora 30 minuti.

Prima di metterle nel forno, sbattere un uovo con un po’ di latte e spennellarne la superficie.

Ricoprire le ravazzate con dei semi di sesamo e mettere in forno preriscaldato a 180 C. Le ravazzate al forno saranno pronte quando avranno assunto un bel colore dorato.

Sfornarle le ravazzate e lasciarle intiepidire 10 minuti prima di servirle.